about

Per dirla con Robert Heinlein, sono uno "Straniero in terra straniera". Se fossi arrivato a Firenze due anni prima, forse, sarei entrato nei ruoli dell'Università ma, vista l'attuale situazione di quest'ultima, c'è quasi da rallegrarsi per il mancato ingresso. La mia iscrizione all'Albo dice: "Architetto"... La mia Laurea dice:" Urbanista"... (alludendo alle parole della vecchia indovina de "Il tredicesimo guerriero")...la mia attualità dice: "informatico"...forse.

read more
Qualche pubblicazione
G. Matarrese, 'Lo Specchio Sferico. Moderno e Post-Moderno. Riflessi da Parigi', pp. 5-7+64. 'PARAMETRO' n. 137, giugno 1985

 

Nel 1982 cura, per i tipi della Casa Editrice Sansoni di Firenze, la pubblicazione del libro "Firenze, la Questione Urbanistica. Scritti e contributi 1945-1975"- a cura di A. Boggiano, R. Foresi, P. Sica, M. Zoppi - di cui è coautore: G. Matarrese, 'Il Centro Storico', pp. 457-459; G. Matarrese, 'Il Concorso per la sistemazione edilizia dell'Università', pp. 460-462.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Citazioni - Testimonianze

Nel 1985 la sua Tesi di laurea viene citata da Ludovico Quaroni come "unico punto luminoso, nel buio profondo" (dell'esperienza legata al P.R.G. di Bari) nel libro "Ludovico Quaroni : Architetture per cinquant'anni" (a cura di A. Terranova, Roma, Gangemi, 1985, pag. 206)

2014-9-27 12:51:45